RSS

Numb - Linkin Park (Testo e Traduzione)

TESTO
I’m tired of being what you want me to be
Feeling so faithless lost under the surface
Don’t know what you’re expecting of me
Put under the pressure of walking in your shoes
(Caught in the undertow just caught in the undertow)
Every step that I take is another mistake to you
(Caught in the undertow just caught in the undertow)
[Chorus]
I’ve become so numb I can’t feel you there
I’ve become so tired so much more aware
I’m becoming this all I want to do
Is be more like me and be less like you
Can’t you see that you’re smothering me
Holding too tightly afraid to lose control
Cause everything that you thought I would be
Has fallen apart right in front of you
(Caught in the undertow just caught in the undertow)
Every step that I take is another mistake to you
(Caught in the undertow just caught in the undertow)
And every second I waste is more than I can take
[Chorus]
I’ve become so numb I can’t feel you there
I’ve become so tired so much more aware
I’m becoming this all I want to do
Is be more like me and be less like you
And I know
I may end up failing too
But I know
You were just like me with someone disappointed in you
[Chorus]
I’ve become so numb I can’t feel you there
I’ve become so tired so much more aware
I’m becoming this all I want to do
Is be more like me and be less like you

[Chorus]
I’ve become so numb I can’t feel you there
I’m tired of being what you want me to be
I’ve become so numb I can’t feel you there
I’m tired of being what you want me to be
TRADUZIONE
Mi sono stancato di essere ciò che desideri io sia

Sentendomi così sleale, perso sotto la superficie
Non so cosa ti aspetti da me
mi tieni sotto pressione per assomigliarti
(Intrappolato nella risacca, esattamente intrappolato nella risacca)
ogni passo che faccio è un altro errore per te
(Intrappolati nella risacca, noi siamo esattamente intrappolati nella risacca)

Sono diventato così intorpidito

Non riesco più a sentirti lì
Diventato così stanco
Così tanto più consapevole
di quel che che sto diventando
Tutto quello che desidero fare
è essere più come me
e meno come te

Non vedi che mi stai soffocando

Tenendomi troppo stretto, per la paura di perdere il controllo
Perchè quello che hai pensato io potessi essere
E’ crollato esattamente di fronte a te
(Intrappolati nella risacca, noi siamo esattamente intrappolati nella risacca)
ogni passo che faccio è un altro errore per te
(Intrappolati nella risacca, noi siamo esattamente intrappolati nella risacca)
E ogni secondo che spreco è più di quelli che mi posso permettere

Sono diventato così intorpidito

Non riesco più a sentirti lì
Diventato così stanco
Così tanto più consapevole
di quel che che sto diventando
Tutto quello che desidero fare
è essere più come me
e meno come te

E so che potrebbe darsi che anche io fallisca

ma so che tu eri esattamente come me
Con qualcuno deluso da te

Sono diventato così intorpidito

Non riesco più a sentirti lì
Diventato così stanco
Così tanto più consapevole
di quel che che sto diventando
Tutto quello che desidero fare
è essere più come me
e meno come te


Sono diventato così intorpidito

Non riesco più a sentirti lì
Mi sono stancato di essere ciò che desideri io sia
Sono diventato così intorpidito
Non riesco più a sentirti lì
Mi sono stancato di essere ciò che desideri io sia

Demons - Imagine Dragons (Testo e Traduzione)

TESTO
When the days are cold
And the cards all fold
And the saints we see
Are all made of gold
When your dreams all fail
And the ones we hail
Are the worst of all
And the blood’s run stale
I want to hide the truth
I want to shelter you
But with the beast inside
There’s nowhere we can hide
No matter what we breed
We still are made of greed
This is my kingdom come
This is my kingdom come
When you feel my heat
Look into my eyes
It’s where my demons hide
It’s where my demons hide
Don’t get too close
It’s dark inside
It’s where my demons hide
It’s where my demons hide
When the curtain’s call
Is the last of all
When the lights fade out
All the sinners crawl
So they dug your grave
And the masquerade
Will come calling out
At the mess you made
Don’t want to let you down
But I am hell bound
Though this is all for you
Don’t want to hide the truth
No matter what we breed
We still are made of greed
This is my kingdom come
This is my kingdom come
When you feel my heat
Look into my eyes
It’s where my demons hide
It’s where my demons hide
Don’t get too close
It’s dark inside
It’s where my demons hide
It’s where my demons hide
They say it’s what you make
I say it’s up to fate
It’s woven in my soul
I need to let you go
Your eyes, they shine so bright
I want to save their light
I can’t escape this now
Unless you show me how
When you feel my heat
Look into my eyes
It’s where my demons hide
It’s where my demons hide
Don’t get too close
It’s dark inside
It’s where my demons hide
It’s where my demons hide
TRADUZIONE
Quando i giorni sono freddi
E le carte sono piegate
E i santi che vediamo
Sono tutti fatti d’oro

Quando tutti i tuoi sogni falliscono
e le persone che salutiamo
sono le peggiori fra tutti
e scorre vecchio sangue

Voglio nascondere la verità
Voglio proteggerti
Ma con la bestia dentro me
Non c’è posto per nascondersi

Non importa quale sia la nostra razza
Siamo ancora fatti d’invidia
Questo è il mio regno che arriva
Questo è il mio regno che arriva

Quando senti il mio calore
Guarda nei miei occhi
È dove i miei demoni si nascondono
È dove i miei demoni si nascondono
Non avvicinarti troppo
Dentro di me c’è il buio
È dove i miei demoni si nascondono
È dove i miei demoni si nascondono

Quando il calo del sipario
È l’ultima cosa
Quando la luce si spegne
Tutti i peccatori strisciano

E così scavano la tua fossa
E la tua finzione arriva chiamandoti
per il casino che hai fatto

Non voglio abbatterti
Ma sono legato all’inferno
Nonostante tutto questo sia per te
Non voglio nasconderti la verità

Non importa quale sia la nostra razza
Siamo ancora fatti d’invidia
Questo è il mio regno che arriva
Questo è il mio regno che arriva

Quando senti il mio calore
Guarda nei miei occhi
È dove i miei demoni si nascondono
È dove i miei demoni si nascondono
Non avvicinarti troppo
Dentro di me c’è il buio
È dove i miei demoni si nascondono
È dove i miei demoni si nascondono

Dicono sia ciò che fai
Io dico che dipende dal destino
È intrecciato con la mia anima
Ho bisogno di lasciarti andare

I tuoi occhi brillano così luminosi
Voglio salvare la loro luce
Non posso fuggire da tutto questo ora
A meno che non mi mostri come fare

Quando senti il mio calore
Guarda nei miei occhi
È dove i miei demoni si nascondono
È dove i miei demoni si nascondono
Non avvicinarti troppo
Dentro di me c’è il buio
È dove i miei demoni si nascondono
È dove i miei demoni si nascondono

Una Migliore Versione Di Te Stesso

Non importa chi tu sia.
Non importa cosa faccia.
Puoi sempre cambiare.
E diventare una migliore versione di te stesso.

Pillola

Se cerchi qualcuno con cui piangerti addosso, hai sbagliato persona.
È finito il tempo in cui credevo nel bene della gente.
Il tempo in cui credevo alle parole e mi affidavo a loro come fossero ancora di salvezza.
Ciò che parla davvero sono un fatti.
E i fatti sono quelli che dicono le cose come stanno veramente.
E loro non addolciranno la pillola.
Proprio come non lo farò io.

Sul Mio Corpo

Forse mi sbaglio, forse è cambiato qualcosa: 
ora ho la forza di scrivere e gridare tutta la mia rabbia 
senza riversarla contro il mio corpo.

Dove Dovrei Essere


E io raramente finisco dove volevo andare, 
ma quasi sempre finisco dove dovrei essere.

Soldier Homecoming


Una Medaglia

Mi chiedo se ne valga la pena.
Mi chiedo se valga la pena prendere e partire.
Partire per andare in posti lontani e sconosciuti.
Posti che non conoscono la nostra cultura.
In cui alzarsi la mattina non è assicurato.
In cui quando i bambini vanno a scuola non è detto che ritornino a scaldare le braccia delle loro madri e a riempire la casa con le loro risate.
Posti in cui quando esci di casa, invece della borsa, impugni le armi.
Luoghi lontani dalla propria famiglia e dai posti più cari.
Lontani dagli occhi dei propri bambini, dalle moglie, mariti, dalle madre, dai padri.
Lontani da tutto ciò che pensavamo sicuro e ora, in un lampo, potrebbe sparire.

Mi chiedo se ne valga la pena.
Prendere una responsabilità così grande.
Lasciare la propria famiglia per questo progetto.
Per grandi guadagni o per patriottismo.
Vivere ogni giorno pregando, sperando.
Guardando una foto di chi ora è lontano.
E chiuderla dentro a un taschino sicuro.
Per andare là fuori che è tutto ma non sicuro.
Dover guardare negli occhi un'altra persona.
Sentenziare una sua colpa premendo sopra un grilletto.
Mettendo per sempre a tacere il respiro.

Mi chiedo se ne valga la pena.
Farsi muovere come soldatini.
Quelli che da piccoli usavi per giocare.
Erano piccoli quelli, piccoli come ti senti tu lì in mezzo.
Ogni tuono di fuoco ti ricorderà i temporali estivi di casa.
Ogni canzone la voce della persona amata.
E pregherai di sentirne ancora il dolce suono.
Ora che non senti le lacrime di casa.
Le lacrime di chi ogni giorno ti piange.
Perché lì ogni secondo potrebbe essere l'ultimo.
E forse ne sono consapevoli più loro.

Mi chiedo se ne valga la pena.
Segnare la vita da questa esperienza.
Contare i secondi che separano dalla patria.
Aspettando il momento di dire "casa".
Sciogliersi alla vista delle persone amate.
Senza ritornoPersone da mesi a braccia aperte.
Persone che aspettano da mesi un corpo.
Un corpo caldo da riabbracciare.
Un corpo freddo da piangere.
Un corpo che porta a casa incubi e sangue.
Un corpo che porta a casa una medaglia.

Parole Intraducibili

1) Fernweh (Tedesco): nostalgia per posti in cui non si è mai stati.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 4



2) Komorebi (giapponese): l’effetto particolare della luce 
del sole quando filtra attraverso le foglie degli alberi.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 13



3) Tingo (pascuense, Isola di Pasqua): rubare uno a uno gli oggetti 
di un vicino, chiedendoli in prestito e non restituendoli.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 18



4) Pochemuchka (russo): una persona che fa troppe domande.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 6



5) Gökotta (svedese): svegliarsi all'alba per sentire il primo canto degli uccelli.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 11



6) Bakku-shan (giapponese): una ragazza bellissima...
Fino a quando non la si guarda in faccia.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 2



7) Backpfeifengesicht (tedesco): una faccia che deve proprio essere presa a pugni.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 3



8) Aware (giapponese): la sensazione dolce-amara che si 
ha quando si sta vivendo un momento di grande bellezza.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 5



9) Tsundoku (giapponese): l’abitudine di comprare 
libri e ammucchiarli in pile senza mai leggerli.
found-in-translation-untranslatable-words-illustrations-anjana-iyer-8



10) Shlimazl (yiddish): una persona cronicamente sfortunata.
found-in-translation-untranslatable-words-illustrations-anjana-iyer-1



11) Rire dans sa barbe (francese): sogghignare 
misteriosamente pensando a cose del passato.
found-in-translation-untranslatable-words-illustrations-anjana-iyer-16



12) Waldeinsamkeit (tedesco): la sensazione 
di sentirsi come quando si è soli in un bosco.
found-in-translation-untranslatable-words-illustrations-anjana-iyer-7



13) Hanyauku (Rukwangali, Namibia): camminare in punta di piedi sulla sabbia calda.
found-in-translation-untranslatable-words-illustrations-anjana-iyer-9



14) Gattara (italiano): donna avanti con l’età che vive sola e con molti gatti.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 10



15) Prozvonit (ceco): fare uno squillo con il telefono, 
sperando che l’altro richiami e non ci faccia spendere soldi.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 12



16) Iktsuarpok (inuit): la frustrazione che si prova 
quando si aspetta qualcuno in ritardo.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 23



17) Papakata (maori delle Isole Cook): avere una gamba più corta dell’altra.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 14



18) Friolero (spagnolo): una persona particolarmente sensibile al freddo.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 15



19) Schilderwald (tedesco): quando una strada 
è piena di cartelli stradali e non si capisce nulla.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 19



20) Utepils (norvegese): stare all'aperto in una giornata di sole, bevendo una birra.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 17



21) Mamihlapinatapei (yaghan, linguaggio indigeno della Terra del Fuoco): il gioco di sguardi di due persone che si piacciono e vorrebbero fare il primo passo, ma hanno paura.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 25



22) Culaccino (italiano): il segno lasciato su un tavolo da un bicchiere bagnato.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 20



23) Ilunga (tshiluba, Africa centrale): una persona che la prima volta perdona tutto, 
la seconda volta è tollerante, ma alla terza non ha pietà.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 30



24. Kyoikumama (giapponese): madre che pressa 
i figli perché abbiano grandi risultati a scuola.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 21



25) Age-otori (giapponese): stare peggio dopo essersi tagliati i capelli.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 26



26) Chai-Pani (hindi): dare soldi a qualcuno 
perché una pratica burocratica vada buon fine.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 22



27) Won (coreano): la difficoltà di una persona nel rinunciare 
a un’illusione per guardare in faccia la realtà.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 24



28) Tokka (finlandese): un grande branco di renne.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 28



29) Schadenfreude (tedesco): godere delle disgrazie altrui.
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 29



30) Wabi-Sabi (giapponese): accettare il naturale ciclo di vita e morte
found in translation untranslatable words illustrations anjana iyer 27

Social

Il Giusto Sta Nel Mezzo

Non mi piace il caldo.
Con la sua afa sembra volermi soffocare.
Pare non esserci scampo a questa cosa.
Non hai più vestiti di cui spogliarti, ma non è mai abbastanza.
Non mi piace il freddo.
Con il suo gelo sembra voler congelare anche il mio pensiero.
Pare non esserci scampo a questa cosa.
Non hai più vestiti di cui vestirti, ma non è mai abbastanza.
Mi piace il tepore delle soffici coperte.
Dei timidi raggi di sole del mattino.
Di un abbraccio.
Mi piace il fresco mosso da un ventaglio.
Del soffio del vento.
Del muoversi insieme.
Non mi sono mai piaciute le esagerazioni.

Ho sempre trovato che il giusto stia sempre nel mezzo.

____________________ Pensieri Più Letti Della Settimana ____________________

_____ Da che parte del mondo arrivano coloro che partecipano a questi pensieri? _____

free counters