RSS

Mi Pento


Mi pento di averti voluto accanto.
Mi pento di averci messo me stessa per questo.
Mi pento del tempo che per te ho investito.
Mi pento delle energie impiegate per ciò che avrebbe potuto essere un "noi".
Mi pento per essermi lasciata andare.
Mi pento di avere aperto il mio cuore.
Mi pento di essermelo fatta spezzare già una volta da te.
Mi pento di startelo permettendo ancora.
Mi pento della fiducia che una volta tornato ti ho dato.
Mi pento del poco amore verso me stessa che ho quando ci sei tu.
Mi pento per la mancanza di rispetto nei tuoi piccoli gesti.
Mi pento di avere pensato a cosa regalarti per le nostre occasioni importanti che non verranno mai.
Mi pento per averti preparato qualche pensiero che non è mai finito tra le tue mani.
Mi pento di avere cercato di aiutarti a superare le tue grandi difficoltà.
Mi pento di ogni lettera sprecata nello scriverti un messaggio.
Mi pento di ogni minuto perso aspettando una tua risposta.
Mi pento della suola consumata durante le passeggiate con te.
Mi pento di tutti i pomeriggi passati al parco.
Mi pento delle labbra rosse dopo i nostri baci.
Mi pento dei brividi provati con il tuo tocco.
Mi pento di averti morso con passione.
Mi pento per tutte le volte che ho perso le mie dita tra i tuoi capelli.
Mi pento di averci creduto ancora una volta.
Mi pento di averci sperato fino alla fine.
Mi pento di avere ascoltato le tue giustificazioni.
Mi pento dell'avere cercato di capire i tuoi problemi.
Mi pento per avere creduto che tutto si potesse risolvere.
Mi pento di essermi fidata delle tue parole.
Mi pento di averti aspettato ogni volta che sparivi.
Mi pento di essere rimasta in sospeso con il tuo pensiero.
Mi pento ancora una volta per avere pensato che l'amore, il mio, potesse bastare.
Mi pento di ogni singola lacrima versata per te, da quando eravamo ragazzini.
Mi pento di te.

Vorrei Tornasse A Splendere Il Sole

Sento un’automobile arrivare. 
Come ogni sera mi precipito al cancello, felice.
Se c’è una cosa che odio è stare da sola, ancora peggio delle giornate di pioggia, giornate esattamente come questa.
Ho contato ogni secondo che mi separava dal suono del campanello della porta.
Vorrei tanto tornare a quei giorni, a quei giorni di sole felici.
A quei giorni in cui quando avevo freddo potevo sempre contare sul calore di un abbraccio.

Vorrei Sapere

Volevo scriverti, non per sapere come stai tu, ma per sapere come si sta senza di me.
Io non sono mai stata senza di me e quindi non lo so.
Vorrei sapere cosa si prova a non avere me che mi preoccupo di sapere se va tutto bene.
Vorrei sapere cosa si prova a non sentirmi ridere, a non sentirmi canticchiare canzoni stupide, a non sentirmi parlare, a non sentirmi sbraitare quando mi arrabbio.
Vorrei sapere cosa si prova a non avere me con cui sfogarsi per le cose che non vanno, a non avermi pronta li a fare qualsiasi cosa per farti stare bene.
Forse si sta meglio.
O forse no.
Però mi e venuto il dubbio e vorrei sapere se ogni tanto questo dubbio è venuto anche a te.
Perchè, sai, io a volte me lo chiedo come si sta senza di te, poi però preferisco non rispondere che tanto va bene così.

Liberarmi Di Te

Risultati immagini per donna abbandonataPer ogni volta che mi sveglio e vorrei soltanto un tuo pensiero.
Per ogni volta che vorrei un complimento e mi sento soltanto criticare.
Per ogni volta che vorrei essere premiata e invece mi sento trattare con sufficienza.
Per ogni volta che vorrei sentire le tua voce, ma sento soltanto la sua durezza nei miei confronti.
Non so perché tu lo faccia.
Non so quale sia il tuo scopo.
Io ti odio.
E voglio liberarmi di te.

Non Sei Tu

Risultati immagini per donna tempo



Tutto il tempo che è passato.
Tutte le energie che ho impiegato.
I pensieri che ti ho donato.
I sentimenti che ho impegnato.

Le 7 Vite Di Un Gatto















Le Ere Della Terra

La Terra ha vissuto diverse ere.
Era anche molto diverse tra loro.
Un po' come le persone.
Anche in lei è successo qualcosa.
Un qualcosa che le ha permesso di cambiare.
Un qualcosa che le ha permesso di essere quella su cui viviamo noi oggi.
Risultati immagini per earth tumblr
Spesso ci sono momenti bui.
Spesso ci sono momenti in cui sembra che le cose vadano soltanto male.
Spesso pensiamo che le cose non possano essere peggiori di così.
Ma, a volte, con il senno di poi, si scopre che il risultato non è poi così male.
A volte si scopre che le cose non sono così brutte come poteva sembrare.

Forse non sempre ci si trova dove si pensava di volere andare, ma probabilmente ci troviamo esattamente dove dovremmo essere.

Di tutti I Baci

Immagine correlata
Di tutti i baci che ho avuto,
questo è stato il primo.

Mi Hai Fatto Male

Mi hai fatto male?
Sì.
Molto.
Non immagini neanche.

Quando mi hai fatto male?
Quando stavamo insieme.
Quando mi aspettavo qualcosa che non arrivava.
Quando mi hai tradita nonostante avessi fiducia in te e difendevo questa cosa e la nostra relazione a spada tratta.
Quando mi hai promesso che avresti recuperato e poi non l'hai fatto.
Quando i giorni passavano lentamente e io continuavo a sentire forte la tua assenza.
Quando non mi sentivo desiderata davvero.
Quando temevo di essere me stessa.
Quando mi sentivo limitata anche nel dare e che ogni sforzo per fare qualcosa di più fosse spazzato dal vento.
Quando per ogni cosa ne risentiva il mio umore e mi ritrovavo a chiedermi se non fosse tutto troppo precario.
Quando le tue parole più che apprezzare sembravano disprezzare.
Quando mi sentivo l'ultimo pensiero di una persona che pensavo avrebbe dovuto tenerci a me.
Quando mi sentivo in una relazione a senso unico e più che a viverla mi sono ritrovata a sopravvivere.

Quando mi sono fatta male da sola?
Quando non sono riuscita a lasciarti andare nonostante fosse il momento.
Quando ho trascinato le cose nonostante facessero più male che bene.
Quando ho cercato di farmi lasciare e lasciarti più volte senza mai riuscirci.
Quando vivevo come un fallimento la fine di una relazione ancora così giovane.
Quando mi aggrappavo a ogni raggio di sole, a ogni bella parola, a ogni dolce pensiero in ogni giornata buia e fredda.
Quando pretendevo che uno sguardo e un sorriso potesse cancellare tutto il resto.
Quando cercavo di colmare in altri modi l'assenza.
Quando credevo che, volendolo davvero, tutto si potesse risolvere.
Quando pensavo che avrei sofferto di più senza di te.
Quando ho inconsciamente deciso di abituarmi alla sofferenza tanto da non farci più caso.

Avendo distribuito tutta questa sofferenza nell'arco di quasi un anno, credo di avere "imparato" anche un po' a soffrire.
E mentre prima mi distruggeva soltanto, ora, passato il momento peggiore, gli permetto di ricostruirmi.
Di costruire una nuova versione di me stessa.
Forse non una me migliore, ma probabilmente una me più forte.
E credo anche meno Drama Queen, ahaha.

Ma per tutti questi motivi, nonostante tutto, io non voglio perdere la mia umanità, la mia passione, la mia capacità di soffrire, la mia capacità di amare davvero.
Neanche per un secondo.

Da ogni cosa possiamo imparare, no?
Basta saperla vedere dal giusto punto di vista.

In un certo senso ora credo di riuscire a godermi maggiormente ogni piccola cosa, ogni piccolo gesto, gentilezza, pensiero, considerazione delle persone che ho accanto a me nella vita non dando più niente per scontato.

Dimenticare

Dimenticare, non si dimentica mai. 
Neanche volendo.
Si può decidere di non parlarne.
Si può decidere di chiudere tutto in un cassetto nascosto.
Chiudendo a chiave nei meandri del nostro cervello.
Ma, per quanto ci si sforzi, rimane sempre tutto lì.
Pronto a uscire fuori nei momenti peggiori.
L'unico modo per superare qualcosa davvero è perdonare.
Perdonare davvero.
Bisogna ricordarsi degli errori, ma non vivere attraverso di essi.
Per non commettere ancora gli stessi.
Per imparare.
Ma poi si va avanti.
Come è giusto che sia.

____________________ Pensieri Più Letti Della Settimana ____________________

_____ Da che parte del mondo arrivano coloro che partecipano a questi pensieri? _____

free counters