RSS

Meglio Soffrire Che Mettere In Un Ripostiglio Il Cuore

Le ragazze che sognano, c'è poco da fare, trovano sempre qualcuno che le disturba nel sonno.
Le ragazze che sognano farebbero di tutto per essere scelte in mezzo ai libri in biblioteca, per essere fermate dopo essere scese dal treno da quel... tipo così carino seduto due posti più in là.
Le ragazze che sognano fanno le prove allo specchio per vedere qual è la loro espressione migliore, il loro lato migliore e lo ripropongono a perfetti o semi-sconosciuti per vedere che effetto gli fa.
Le ragazze che sognano, a volte, vengono trascinate in discoteca da qualche amica più pratica e si siedono da una parte aspettando qualcuno che gli dica: "che noia questo posto, vero?"
Se vedono un simil-sognatore per la strada lo studiano per metri e metri, cambiano direzione per seguirlo, fanno tardi a scuola, a lavoro, all'università per poi vedere che lui aveva già una lei.
Le ragazze che sognano hanno gli occhi spesso lucidi, non si truccano quasi mai ma non rinunciano al mascara e alla matita nera, perché vogliono essere guardate negli occhi, vogliono essere guardate a lungo negli occhi, vogliono che qualcuno le faccia arrossire.
 Le ragazze che sognano, quando ascoltano la musica, cantano con voce sommessa per far sentire a chi hanno intorno quali parole le stanno facendo vibrare, muovono le mani e i piedi come se a casa avessero un pianoforte o come se facessero danza da tutta la vita.
 Hanno le caviglie distrutte, loro. Spesso guardano il cielo, si fissano su due persone che parlano, su piccoli particolari - un gatto che scappa, un uccellino troppo piccolo per volare, la forma delle nuvole, il colore delle case - e si dimenticano di guardare per terra, cadendo spesso e volentieri.
Le ragazze che sognano sperano anche che, a tirarle su, sia un ragazzo dolcissimo con in mano il prossimo libro che leggeranno.
Odiano facebook, i cellulari, e amano essere chiamate.
 Amano le piccole città dove ci si può incontrare di nuovo, anche per caso.
Amano i treni, i pullman, gli aerei dove ci si può innamorare per il tempo di un viaggio e appena arrivati ci si dimentica.
Le ragazze che sognano si fanno complicare la vita dai libri che leggono, dai film che guardano. Non distinguono la realtà dalla finzione e se un personaggio delle loro storie non sa più dove sbattere la testa, loro, di riflesso, non sapranno più dove sbattere la testa.
Le ragazze che sognano, ho solo una certezza, al mondo non ci staranno mai veramente bene.
Sono malinconiche, e appena realizzano un desiderio quel desiderio gli manca già.
Le ragazze che sognano non svegliarle, ti prego.
Morirebbero. 
Meglio soffrire che mettere in un ripostiglio il cuore
- Susanna Casciani -



1 commenti:

Anonimo ha detto...

Perchè non ci sei più???che tristezza :(

Posta un commento

Lascia Il Tuo Pensiero :)

____________________ Pensieri Più Letti Della Settimana ____________________

_____ Da che parte del mondo arrivano coloro che partecipano a questi pensieri? _____

free counters